ASTRORING

logo-astroring next info previous

Pagina facebook

Pagina facebook
CLICCA "MI PIACE" ALLA PAGINA FACEBOOK

Visualizzazioni totali

martedì 30 luglio 2013

La TOP 5 delle costellazioni più belle del cielo notturno

La TOP 5 delle costellazioni più belle del cielo notturno

Ormai sappiamo quante sono e come sono divise le  costellazioni del cielo notturno. Ma sono tutte uguali? Quali sono le più belle e affascinanti? Sicuramente qualche punto in più lo hanno quelle grandi e imponenti composte da stelle luminosissime. 
Vediamo insieme una piccola classifica di quelle che, a mio parere, sono le costellazioni più incantevoli del firmamento.



1) Orione - costellazione invernale
È forse la costellazione più famosa insieme all'Orsa Maggiore, grazie anche alla sua storia ed a miti e leggende ad essa legati. La sua bellezza si deve sicuramente alla sua grandezza (basta alzare gli occhi al cielo durante l'inverno per vederla imponente mentre solca il cielo) e alla luminosità delle sue stelle (Betelgeuse, Rigel, Bellatrix, Saiph e le tre stelle della cintura). Importante anche per oggetti peculiari come la Grande Nebulosa di Orione e l'asterismo della Cintura di Orione.






2) Cigno - costellazione estiva
Poco conosciuta rispetto alla prima, merita di salire sul podio al secondo posto semplicemente per la sua perfezione. Colpisce subito infatti per la simmetria (anche per quanto riguarda stelle più e meno luminose) e per come effettivamente sembri un cigno che attraversa la nostra galassia, la Via Lattea. Proprio per la sua posizione è ricca di oggetti del deep sky. La stella più luminosa è Deneb. La ciliegina sulla torta è Albireo, la testa del nobile volatile, che è una delle più belle e colorate stelle doppie osservabile anche con piccoli strumenti.


3) Scorpione - costellazione estiva
Sul podio sale anche la Scorpione al terzo posto, imponente e luminoso al margine della Via Lattea. Impressionante la perfezione della testa, dove troviamo la stella più brillante, Antares, e del pungiglione. Anche in questa costellazione numerosissimi oggetti del deep sky, soprattutto nebulose diffuse e ammassi planetari e globulari.





4) Orsa maggiore - costellazione circumpolare osservabile tutto l'anno dall'Italia
Come detto, l'Orsa Maggiore è una delle costellazioni più celebri insieme ad Orione. La sua fama si deve all'utilizzo fin da tempi remoti dei "puntatori" (Dubhe e Merak) utilissimi per localizzare la Stella Polare e dunque il nord. La sua bellezza si deve invece all'estensione ed alla luminosità delle stelle che la compongono, grazie alle quali è molto facile da localizzare in qualsiasi periodo dell'anno. 




5) Boote - costellazione estiva
Il Boote, letteralmente pastore, bifolco, è una grande costellazione visibile in estate subito dopo il tramonto. In essa troviamo la gigante rossa Arcturus, la stella più luminosa del cielo estivo. Al Boote è legata una delle storie più belle del cielo stellato. Il suo nome si deve al fatto che durante il moto apparente della volta celeste sembra "spingere" il Grande Carro dell'Orsa Maggiore.